La pressione alta

Iniziamo con il dire che la pressione alta si evidenzia con un certo insorgere di mal di testa nella forma di emicranie ricorrenti, quindi di altri sintomi come il fastidio sonoro quando capiti di stare in ambienti rumorosi Photo by Kawin Harasai on Unsplash

Vivere il problema della pressione può essere stressante e fastidioso a causa di una serie di effetti che incidono sulla vita quotidiana, al di là di qualche rischio cardiovascolare in prospettiva, sempre da non sottovalutare.

Iniziamo con il dire che la pressione alta si evidenzia con un certo insorgere di mal di testa nella forma di emicranie ricorrenti, quindi di altri sintomi come il fastidio sonoro quando capiti di stare in ambienti rumorosi: in sostanza diventa spontaneo evitare i rumori forti e provare fastidio alle orecchie con un caratteristico ronzio che diventa vero e proprio rimbombo.

Viene consigliato uno stile di vita naturale e assolutamente moderato sul piano alimentare proprio per iniziare ad alleggerirsi, come si dice in linguaggio comune.
Infatti in condizioni di ipertensione manifesta persino l'assunzione di aspirina potrebbe essere un problema, a causa dell'acido metilsalicitico il quale esalta i sintomi dell'ipertensione come l'acufenia.

Si richiede quindi una pratica assidua di attività fisica cardiotonica come la marcia, la corsa lenta, ed altre attività definite “cardio-fitness”, in quanto tale attività ha effetto sul bruciare i grassi e sulla migliore circolazione sanguigna dal cuore a tutti gli apparati periferici.
IN questo caso la pressione altaviene a ridursi sensibilmente e risulta più facile controllare il famoso rumore dentro le orecchie.
Non dimenticarsi mai di bere molta acqua, prima di tutto, poi altri ausili come le tisane con limone ed altri componenti ben utili come lo zenzero, ad esempio.

E' provato che il ronzio alle orecchie deriva anche dalla condizione di stress, quindi una migliore fatica fisica oltre a farci sentire più stanchi e inclini al sonno ristoratore porterebbe anche ad un fisico più ricco di acqua, utile a tutti i nostri tessuti.
La disidratazione porta il ronzio alle orecchie come primo campanello d'allarme evidente di una mancanza di attenzione alimentare e, di conseguenza, all'ipertensione.
Controllare l’ipertensione vuol dire evitare che la pressione alta diventi sempre più alta rischiando di creare notevoli fastidi uditivi ma anche danni al sistema cardiovascolare ed arterioso.

Pressione.

Link Correlati: Pressione